1. Holy Hole


    Data: 17/10/2020, Categorie: Etero Autore: MARTINAMORE, Fonte: RaccontiMilu

    Mi senti bagnata mentre finivo di leggere un altro romanzo erotico, che finiva con la bella protagonista, che a furia di essere scopata da un bel stallone di un maschio, alla fine rimaneva incinta.
    
    E come sempre non riuscì a non pensare, com’&egrave, prenderlo in ogni dove? e com’&egrave rimanere incinta?
    
    Con tutti quei pensieri me ne andai in bagno per stuzzicare il mio grilletto e provare un intenso piacere, che doveva essere insignificante a confronto di un atto sessuale completo.
    
    Io mi chiamo Holy, Holy Hole, ho 18 anni, sono alta 1.60m, i miei occhi sono nocciola e i miei capelli sono dorati e lunghi fino al seno, ho la 2 di seno e quasi ogni giorno sogno finalmente di provare un vero cazzo come le ragazze dei libri, che non mi stanco mai di leggere.
    
    Non so come le altre mie amiche, ma l’uomo dei miei sogni ha una faccia, e persino un nome: Bred.
    
    Bred &egrave un bel uomo di 32 anni, l’amico di mio padre, purtroppo &egrave sposato, ma non per questo non posso immaginarlo tra le mie gambe.
    
    &egrave alto 1.80 capelli castani e gli occhi neri, anche se ha 32 anni ha un fisico di un modello, lo so perché l’ho visto già senza camicia, quando un’estate aiutava a mio padre sistemare qualcosa nel giardino. In realtà &egrave da quel giorno, che ho le gambe bagnate ogni volta, che lo vedo o ne sento parlare.
    
    E glabro, e ogni volta, che suda mi viene voglia di leccarli via ogni traccia di sudore da quel corpo notevole.
    
    La sua moglie non l’ho mai vista, ma so che &egrave bella ed inoltre i due hanno ormai 3 figli, tutti maschi.
    
    Io e mio padre abitiamo da soli in una villa fuori città, mio padre &egrave un uomo ricco e potente da quello, che ho potuto capire, anche se non so con esattezza, che lavoro fa, ma non mi fa mancare mai niente ed &egrave questa la cosa importante.
    
    Invece non ho mai conosciuto mia madre, ma la nostra governante Zoe ha quasi sostituito questo ruolo per me.
    
    Mentre stavo per andare nel mio bagno a liberarmi dalla sfrenata voglia, che si impossesso di me finendo di leggere il mio libro, senti provenire la voce di Bred dal piano di sotto.
    
    Quindi accantonai l’idea di andare in bagno e non appena mi sistemai alla meglio di fronte allo specchio, scesi di corsa per vedere quel bel pezzo d’uomo, che mi appare ormai da tempo nei miei sogni.
    
    Non appena raggiunsi le scale, mi calmai, e poi cercando di rimane più calma possibile, cominciai a scendere le scale come se, il motivo di tale scesa non fosse l’arrivo di Bred.
    
    Mi stupì di vederlo li, senza mio padre, mentre parlava con Zoe. Zoe era una donna bellissima, con occhi blu e capelli ramati, aveva un fisico di una ragazza nonostante avesse la stessa età di Bred.
    
    – Dov’&egrave mio padre? ‘ chiesi, cercando di essere stupita e quasi ansiosa di vederlo, nonostante sperai dentro di me, che fosse lontano da casa.
    
    – Ritornerà domani Holy, sono venuto qui solo per vedere come se la passano le due belle ragazze come voi ‘ rispose Bred lanciandomi un ...
«1234...11»