1. Pisciarella infrenabile: dai blog del web 1


    Data: 17/10/2020, Categorie: Erotici Racconti Autore: robertino48, Fonte: RaccontiMilu

    …., 3 mamme, …., la gara della pipi,
    
    ….Questa primavera io, Giulia e Paola organizziamo una uscita sole donne, mentre i mariti sono a casa con i bambini. Ci siamo conosciute perché i bambini hanno tutti anni ed hanno fatto l’asilo assieme, diciamo che ormai siamo amiche, soprattutto con Giulia.
    
    Usciamo verso le 19 ed andiamo in un bellissimo locale vicino a corso Como, dove c’è sia aperitivo sia cena, …., dopo un paio di drink verso le 20 Giulia si alza per andare la seconda volta in bagno e Paola le dice:
    
    Paola: “Giulia, tutto bene sei appena andata in bagno, …., non sarai mica incontinente…???!!!???”
    
    Giulia: “Hai ragione, solo che l’altro giorno mi sono gocciolata ed ora ho il terrore, … ma voi dopo il parto tutto bene??” Parliamo un po’ e tutte ammettono di avere qualche perdita a volte, io non dico che sono diventata incontinente dopo il parto, …., di colpo: Giulia: “Facciamo un gioco, vediamo chi di noi sarà l’ultima a correre in bagno o a farsela sotto….???” Paola: “Ti batto di sicuro, io ho una super vescica e anche l’assorbente!!”
    
    Alessandra: “Ma dite davvero??”
    
    Paola: “Paura è di bagnare il tuo bel completino Alessandra??”
    
    Giulia: “Tranquilla Ale, tanto io mi sto già quasi pisciando addosso e poi il nostro tavolo è quello, …., vedi subito dietro a sinistra c’è il bagno delle donne, …., in caso di emergenza!!”
    
    Alessandra: “Va bhe mi sembra stupido, ma facciamolo, …”
    
    Io ovviamente mi sentivo molto a disagio, anche se con il passare del tempo un po’ ho cominciato a divertirmi, …., abbiamo continuato a bere e poi verso le 21 ci siamo spostati a tavola, …., per quell’ora Giulia aveva cominciato a bagnarsi e mentre andavamo a tavola si vedeva chiaramente in mezzo alle sue gambe avvolte in dei calzoni neri aderenti una chiazza bagnata sia nel sedere che davanti, …., appena sedute dice: Giulia: “Ragazze io non ce la faccio più, …., ha cominciato ad uscirmi da sola mentre camminavo, …., cazzo, ragazze sono una cretina, non riesco più a tenerla, …., sto pisciando adesso, ….!!!”
    
    Fortunatamente il divanetto del ristorante ha assorbito tutta la pipi, …., io mi ero già fatta la pipi addosso almeno 3 volte, ma indossavo un Tena Slip Maxi quindi ero tranquilla, …., poco a poco Paola si lamenta sempre di più fino a quando deve correre in bagno mentre si sta già gocciolando tutta, …., io fingo la disperazione ma arrivo alla fine della cena, …., in ascensore Paola mi infila una mano sotto la gonna e dice: Paola: “Ma come fai ad essere ancora asciutta, …., avrai mica il pannolino??”
    
    Io sentendo la mano toccare il sedere ed il pannolino vado nel panico e perdo completamente il controllo della vescica che si svuota violentemente inondando un pannolino già pieno che cede e la pipì mi cola giù per le collant fino alle scarpe, ….:
    
    Alessandra: “Sì, sono incontinente, ho il pannolino ed ora per il vostro stupido gioco mi sono pisciata addosso, …. Paola: “O Dio Ale, scusami, io scherzavo, non sapevo assolutamente che tu fossi ...
«12»