1. Cacciatore di belle femmine 15


    Data: 22/05/2024, Categorie: Etero Tue Racconti Autore: Paolo, Fonte: RaccontiErotici.xyz

    Con la mia nuova conquista iniziammo a vederci spesso in macchina ed appartati ci sprecavamo di baci,carezze ma niente di più,poi un giorno mi invitava a cena a casa sua dove viveva sposata e poi separata,quella cena prometteva tutto era certamente decisa a fare sesso ed una volta in casa da lei dopo aver cenato senza indugi finivo nella sua camera da letto,poi nuda =sei proprio bellissima= dissi ammirandola,fisicamente tanta un corpo pieno ma ben distribuito ed un petto di una sesta ancora sodo a cui una volta a letto mi ci attaccavo ciucciando quei capezzoli venuti irti e duri fuori da grandi areole marrone chiaro e lei intanto allargava le poderose cosce dicendomi =pensa lui non ci si è mai attaccato alle zinne tu invece= poco dopo la penetravo,una sorca calda già bagnata ed affondato in lei scopammo ben avvinghiati mentre io montandola mi mantenevo volevo e dovevo sentire prima lei presa arrivare all'orgasmo ed infatti mi resi conto che veniva in poco tempo =cazzo godo come godo finalmente un cazzo fatto bene= diceva =mi debbo togliere= le chiesi per correttezza =no dai fammi sentire come schizza dentro= rispose e come tenermi allora cosi arrivavo a godere sborrandole dentro. 
    Quella notte fu una notte piena di sesso anche al mattino appena alzati in piedi sulla porta del suo bagno,ci facemmo quattro o cinque scopate in quelle otto ore ed anche complete colmandole la figa di sperma. 
    Da quella notte anche fuori casa in macchina mi ritrovavo fra le cosce di lei che la ...
    ... montavo con foga e forza mentre lei tutta allargata la sentivo godere,era la donna giusta per me anche se non smettevo di guardarmi attorno da cacciatore ;
    domeniche dopo raccontai tutto a mamma tale era ormai la nostra complicità da aprirmi senza problemi ne pudori =bravo pisellone di mamma hai trovato la donna adatta a te= disse piuttosto orgogliosa ma nonostante tutto poi scopavo con mamma facendola urlare di piacere mentre con forza la montavo =si dai brutto porco scopone di mamma= .
    Erano tre mesi che con la mia ragazza si usciva un cinema,una passeggiata,qualche acquisto e poi verso sera in macchina a scopare,intanto lei un pomeriggio incontrando una sua amica com'è  logico me la presentava,una non molto alta con due zinne che parevano due siluri,pure sposata ma che per un cacciatore come me da provarci. 
    Una domenica ero a casa di mamma con la mia ragazza che voleva tanto conoscere,quando la vide contenta le fece i complimenti,pranzammo in sala appena finito mamma =ti debbo parlare un momento= disse scusandosi con la ragazza, la seguivo in cucina,chiuse la porta non capii il perché ma poi =brutto porco che sei hai messo tua sorella incinta= disse =è incinta? Be voleva tanto un figlio= risposi =si ma è tuo figlio non del marito,non so cosa gli dirà ma è felice la porca di tua sorella era venuta apposta a Natale per te per farsi scopare da te suo fratello,bho!!= disse =mammy lo ha voluto lei,vedrai andrà tutto bene lui non sa che è scarso di spermatozzoi= dissi e tutto ...
«12»