1. Una professoressa troia


    Data: 14/11/2021, Categorie: Etero Tue Racconti Autore: Mr x, Fonte: RaccontiErotici.xyz

    Salve, sono un alunno di una scuola media , e ho delle professoresse troie, delle vere pompinare. Io sono ripetente e ho 15 anni e penso che tra qualche anno riuscirò a prendere la licenza media. Le professoresse con gli occhi marroni come quella di storia e geografia hanno atteggiamenti porno da lapdance, cioè assumono molto spesso posizioni a 90 gradi cioè si mettono a pecorina con il culo rivolto verso la classe con la scusa di parlare con un collega tutto cretino e tra l'altro impotente ( è alcolizzato e quindi impotente). Le professoresse bionde con gli occhi azzurri tra cui quella di italiano invece prediligono il pompino, ossia la professoressa di italiano è una vera e propria pompinara. Il professore cretino invece di fare lezione e stare attento agli alunni  si mette a parlare con tutte le professoresse e gli alunni quindi ne approfittano per creare confusione e scappare dalla classe. Fortunatamente c'è un professore molto valido e serio che interviene per mettere tutto a posto. Il fatto comico è che di nascosto e in gran segreto il professore serio e valido scopa nel culo tutte le professoresse troie (ha rotto il culo pure alla responsabile di plesso) e si fa  fare pompini integrali con l'ingoio da tutte le prefosoresse troie mentre al ...
    ... contrario il professore impotente parla solamente con le professoresse troie... Una giornata io vidi da dietro la porta che la professoressa troia chiese al professore serio se questi le potesse fare un massaggio alla testa e il professore le rispose che glielo avrebbe fatto fuori dalla scuola. Infatti al fine delle lezioni io li segui. Li vidi 20 muniti dopo dentro la macchina... Uno spettacolo... il prof serio seduto nel lato guida e la prof.ssa di italiano che gli stava facendo un pompino, andava su e giù con la testa velocemente e ogni tanto si ferma a per riprendere aria e fu in quel momento che vidi il cazzo del professore serio : una cosa mai vista prima... 30 cm di cazzo.. Grosso come un braccio da operaio ...  La professoressa se lo infilò  tutto in bocca, in gola, esofago, insomma l'ingoiava per intero, una vera pompinara... Poi dopo 15 minuti di pompino il professore la prese per i capelli biondi mossi.. gli punto il  cazzo il faccia e le sborro' una raffica di sborra in faccia. Comunque ho capito che le persone serie fanno tutto di nascosto e sul posto di lavoro lavorano seriamente mentre i professori impotenti invece di lavorare si perdono on inutili chiacchiere con le professoresse le quali tra l'altro scopano con le persone serie. 
«1»