1. Sinfonia nella casa di appuntamenti 2


    Data: 31/07/2022, Categorie: Trans Autore: LanA, Fonte: EroticiRacconti

    Nella stanza da letto metto il necessario sul comodino: preservativi, gel vaginale, gel e guanti di lattice per il fisting; oltre che il mio totem, un bel dildo enorme.
    
    Sono le 4 e puntualissimi suonano alla porta, sono due sorelline trav (non ci conosciamo).
    
    Corrono nel bagno a cambiarsi.
    
    Arrivano anche due maschi.
    
    Uno di loro, Fabio, è una vecchia conoscenza, ci siamo già amati qualche anno fa, adesso è un po’ che non ci si vede.
    
    Grandi baci e subito assaggia la mia figa con le sue dita grosse, ovviamente lascio fare già emozionata.
    
    Assieme a lui c’è Stefano, bell’uomo, virile, villoso e gentile.
    
    Fabio mi prende per mano e mi porta in una delle camere da letto.
    
    Stefano resta nel salone a fare gli onori di casa per gli altri invitati che arrivano alla spicciolata.
    
    Come dicevo, con Fabio ci conosciamo da anni ed è sempre stato un piacere essere la sua femmina, è un bell’uomo dal fisico robusto (grandi e possenti gambe e glutei, e così pure le mani), gentile ed allegro.
    
    Gli piace farsi succhiare e mi scopa a lungo divinamente.
    
    Mi eccita quando lo succhio e mi dice “guardami”.
    
    Siamo quindi in camera, lo sto succhiando, quindi mi mette a pecorina sul letto e comincia a scoparmi, ricordando i nostri amplessi di qualche anno prima.
    
    Ecco che arriva una delle due trav: bella donna, matura come me, ben curata.
    
    Anche lei si mette a pecorina sul letto accanto a me, è assieme a Stefano.
    
    Immaginatevi la scena: ...
    ... due bei culi, depilati, lisci, vellutati, affiancati sul letto e pronti a ricevere i maschi.
    
    I due amici cominciano a scoparci tutte e due a turno, tanto per scaldare l’ambiente; noi e i trav emettiamo urletti di soddisfazione.
    
    Intanto sono arrivati, penso io, altri quattro maschi: un paio si intrattengono con l’altra trav nel salone; gli altri due vengono in camera e, senza dire niente, ci mettono i loro cazzi in bocca.
    
    A me ed alla amica trav, mentre Stefano e Fabio ci scopano.
    
    Un bell’inizio non c’è che dire.
    
    Terminata questa introduzione, andiamo tutti nel salone a fumarci una sigaretta, bere qualcosa, e fare le presentazioni.
    
    Lì c’è l’altra trav al centro di due maschi che se la stanno scopando.
    
    È anche arrivata una coppia, lui anziano e lei trav naturalmente femminile, giovane ed esile, non si mescolano con gli altri, vanno in una stanza e lì il maschio, sdraiato, scopa a lungo la sua “fidanzatina” seduta sopra di lui, è per me un piacere guardarli.
    
    Scopano in silenzio, si ascoltano solo gemiti sommessi del "femminiello".
    
    Stefano mi dice: “vieni Angela torniamo in camera, fammi vedere che sai fare”.
    
    Sculetto fino alla stanza con lui che mi palpeggia.
    
    Aveva visto il mio bel dildo sul comò, è un grosso cazzone di gomma nera con due belle palle alla base che lo fanno stare in piedi da solo, la cappella ha un diametro da 12 cm ed il membro 10 cm, lunghezza 25 cm: prenderlo è sempre impegnativo.
    
    CONTINUA ... 
«1»