1. Tommy


    Data: 25/11/2021, Categorie: Gay / Bisex Autore: LUCRE, Fonte: EroticiRacconti

    era una sera come tante, ero al mare con il mio amico di sempre Tommy e dopo un abbondante cena decidemmo di trascorrere la serata in un pub .
    
    fra un ricordo dei tempi passati e una pinta eravamo ad un livello alcolico da decidere di rientrare in albergo ognuno nella propria stanza.
    
    una doccia era quello che ci voleva ,ma non feci in tempo ad asciugarmi i capelli che sentii bussare alla porta,era Tommy,quello sguardo lo conoscevo bene era il classico sguardo...non ho voglia di dormire combiniamo qualche stupidata,,,infatti aveva con se il suo tablet e mi disse "il wifi dell albergo funziona benissimo ,ti va un pornazzo ?", figurarsi se rifiutavo,ci mettemmo comodi sul mio letto e cominciammo la visione.
    
    era un film lesbo ,le due ragazze belle come il sole e la quantita d'alcool ingerita, cominciava ad eccitarmi parecchio,indossavo una maglitta e un paio di slip e per non fargli notare la mia erezione mi misi a pancia sotto.
    
    tra le luci soffuse della stanza, notai che il mio amico guardava con insistenza le mie cosce depilate ,gia quell estate avevo deciso di depilarmi le gambe ,il petto ,mentre sull inguine avevo lasciato una maliziosa striscia nel mezzo...
    
    "ma ti sei rasato?" mi chise il mio socio e incomincio ad accarezzarmi lentamente le gambe...accadde un fatto per me strano,gia in balia dell alcool e dell eccitazione per il film lo lasciai fare,mi stava accarezzando dolcemente le gambe e la sua mano risaliva piano sui miei glutei,toccandomi lentamente e ...
    ... facendomi tremare dal desiderio,avrei dovuto scacciarlo ,invece mi girai sulla schiena mettendo in evidenza la mia eccitazione ancora costretta nei miei slip.
    
    Tommy incomincio a baciarmi sul collo e la sua mano accarezzava i miei seni ei miei capezzoli facendoli inturgidire ,prese a giocare con la lingua il mio ombelico mi libero'poi dalle mutandine e dalla maglietta lasciandomi completamente nudo davanti a lui.
    
    la mia erezione era evidente e tommy mi guardo' con occhi diversi pieni di desiderio ,si spoglio anche lui e mi fece salire a cavalcioni sopra di lui,accarezzandomi prima le cosce,poi la pancia,non riuscii a trattenere un gemito.non ero mei stato con un ragazzo ,stava piacendomi quello che faceva,la cosa piu eccitante fu quando comincio a trattarmi come una ragazza, mi parlava al femminile e la cosa mi eccito ancora di piu , poi, prese il mio membro eretto e comincio a sfregarlo contro il suo facendomi gemere di desiderio ogni volta che che le nostre apici umide si toccavano,ormai non ero piu in me,forse l alcool prese il sopravvento mi giro' sulla schiena e instintivamente incrociai le mie gambe al suo corpo continuando a sfregarmi su di lui.
    
    con una mano mi toccava il seno turgido mentre con l altra scendeva nel solco dei miei glutei facendo circoli eccitanti sul mio buchino,stavo impazzendo dall eccitazione ,quasi non mi resi conto che il suo dito era entrato in me e mi stava esporando dentro facendomi morire dal desiderio ,Tommy dal canto suo era arrivato ...
«12»