1. Mi piace il trio


    Data: 19/04/2021, Categorie: Sesso di Gruppo Autore: IlBaroneRosso, Fonte: Annunci69

    Diciamocelo francamente, a me il trio piace da pazzi. Mi è sempre piaciuto, fin dalla prima volta che l’ho provato: era stato ai tempi dell’Università, c’era questa ragazza, un poco troia se vogliamo essere sinceri, che non voleva starci con me. Quella domenica pomeriggio eravamo a casa di Sergio e Loredana, così si chiamava, mi aveva detto che con me non ci stava,
    
    - mi piace di più Sergio, mi aveva detto.
    
    Sergio però era un po’ intimidito, e si stava quasi rifiutando:
    
    - Dai, facciamocela insieme – avevo detto io.
    
    E così l’ho chiamata, lei era rimasta in soggiorno a scegliere un cd:
    
    - Lory, Sergio ti sta aspettando in camera.
    
    E lei si è avvicinata alla camera, poi è entrata piano piano e ci ha trovato tutti e due.
    
    - Sergio non sta bene, si è sdraiato sul letto, dice che magari ha la febbre, prova a sentire cos’ha.
    
    Loredana gli è andata vicino, nella semioscurità della camera, si è seduta sul bordo del letto, gli faceva due carezze sulla guancia. E finalmente Sergio si è deciso, le ha preso la testa e delicatamente l’ha baciata. Loredana non aspettava altro, si sono abbracciati, poi hanno cominciato a spogliarsi l’un l’altro, senza curarsi di me. E io vedevo poco, ma le sagome dei loro corpi, man mano che si spogliavano, mi apparivano più chiare nell’oscurità della stanza. E stranamente, quando mi sono seduto anch’io sul letto, Loredana non ha detto niente.
    
    E lì ho capito che se scopare è stupendo, per me è ancora più bello vedere e partecipare ...
    ... alla scopa della ragazza che ti piace, vederla prenderglielo in mano a un altro, menarglielo, chinarsi a baciarlo, mettergli una tetta in bocca, vedere il sesso di lui che s’indurisce nella mano di lei, è stupendo.
    
    Io le toccavo appena appena le tette, che le erano rimaste scoperte, ogni tanto la mia mano s’incrociava con quella di Sergio, poi uno dei due cambiava tetta, oppure andavo in basso a toccarle la fica, e anche lì trovavo la mano del mio amico. . . bellissimo. Praticamente sono stato io ad alzare lei e a spingerla sopra Sergio; poi fu lui a pilotarlo tra le cosce di lei, a infilarlo piano piano nella fica di lei, ma intanto io le accarezzavo il culo e, quando hanno cominciato a muoversi a temo, io accompagnavo il loro movimento, spingendo il culo di Lory quando era il momento, e rilasciandolo a tempo.
    
    Ad un certo punto, le ho messo il mio cazzo in mano e lei, sempre appoggiandosi a Sergio per prenderlo tutto dentro e rialzandosi dopo, a tempo, me lo menava. Sono venuto prima io di lei e di Sergio, insomma a me era piaciuto un sacco.
    
    Poi abbiamo perfezionato, negli incontri successivi, ed anche modificato la formazione della squadra ma, vi assicuro, io godevo di più quando loro scopavano e lei mi segava o spompinava, godevo di più allora, che quando ero io dentro di lei e Sergio se lo faceva menare.
    
    Dopo quell’esperienza è successo che mi sono fidanzato con una ragazza che studiava psicologia, Stefania, e lei che stava studiando anche questi argomenti mi ...
«1234...»