1. L'amico di mio marito mi carica in auto sotto casa


    Data: 18/02/2021, Categorie: Tradimenti Autore: Elena di Castelbuono, Fonte: EroticiRacconti

    Queste Corna che vi racconto sono fresche fresche, inizio di anno nuovo, dopo il godimento al veglione, ero uscita per i saldi e rientrando sotto casa mi sento chiamare e da una macchina sbuca l'amico di mio marito che mi aveva scopata al veglione. avevo sempre la minigonna e le calze e avevo fatto un pò di porcate con un commesso che conosco di un negozio di scarpe, mi ero misurata vari stivali e lui per aiutarmi si era avvicinato e mi aveva toccato le gambe e guardata bene dato che ero senza slip. Poi è arrivata gente e io sono dovuta andar via ma la voglia mi era rimasta eccome. Comunque mi avvicino alla macchina, una bella station vation devo dire e vedo che non è solo ma con un altro tipo e allora gli dico che sono arrivata , ma lui mi prende con decisione e mi dice che se salgo con lui mi farà godere moltissimo. Resto interdetta ed eccitata dalla decisione e gli dico " ma ci sta il tuo amico che penserà di me ?" . Lui non mi lascia la mano e apre la porta e io salgo e gli dico "va bene ma tra mezz'ora devo essere di nuovo qui " . Lui sorride e dice al suo amico "hai visto che ti dicevo è una porcona , tranquilla ti riempiamo e ti riportiamo dal cornuto", dicendo cosi mi mette la mano tra le cosce e vede che sono senza mutande. Una situazione incredibilmente eccitante , sotto al mio palazzo con questo che mi ha messo la mano tra le gambe, per fortuna non passava gente e poi siamo andati in un ...
    ... vialetto poco distante isolato. ci fermiamo e lui abbassa il ribaltabile... mi mette il pollice in culo e non riesco a fare resistenza. Senza levarsi i pantaloni , si slaccia solo la cerniera e me lo mette dentro, mentre mi ha alzato la maglia e il reggiseno e sento la mano del suo amico che mi titilla i capezzoli, e giro la testa e il suo amico lo ha cacciato fuori e me lo mette in bocca. inizio ad avere il primo orgasmo e mi dicono che vogliono pure il culo, ma gli dico di no e cerco di togliere il suo pollice ma niente da fare lui dice che lo leverà solo per incularmi e mentre lo dice sento il suo amico che mi sborra in bocca... non riesco a staccarlo e ingoio la sua sborra. Lui mi gira e me lo mette dietro stavolta non posso e non voglio staccarlo sto godendo moltissimo e il suo amico mi prende i capezzoli in bocca e me li succhia con morsetti e sento il porcone venirmi dentro in culo . Sentiamo delle risate e sono dei ragazzi che stavano guardando tutto e uno di loro aveva sborrato sui vetri della macchina mentre un'altro lo vediamo che ha ripreso con il cellulare ma scappano via e allora cerco di rivestirmi. La minigonna tutta sporca di sperma e idem le calze pure rotte e intanto il celluare che squilla ed era mio marito. Mi riportano sotto casa ed è passata giusta mezz'ora, sono stati di parola. Alla fine non conosco manco il nome di quello che mi ha sborrato in bocca, va beh però ho goduto davvero tanto. 
«1»