1. BBC Resort


    Data: 18/09/2017, Categorie: Cuckold Etero Autore: Levitra, Fonte: RaccontiMilu

    Sono sposato con Silvia da tre anni, ci siamo conosciuti ad una gita aziendale, lei 22enne neoassunta, io 50enne dirigente.
    
    Ci siamo subito piaciuti sia intellettualmente, benché giovane Silvia ha diversi interessi culturali molto affini ai miei, sia sessualmente parlando.
    
    Silvia &egrave una ragazza molto carina, biondo rossiccia con una carnagione molto chiara cosparsa di efelidi, minuta ma con le giuste curve, il seno, una seconda, sodo e dai capezzoli ritti ed arroganti, un culetto delizioso e gambe snelle e nervose.
    
    Non era particolarmente esperta e così ebbi modo di sfoggiare le mie capacità su un terreno fertile ma sprovveduto.
    
    Le insegnai a dare piacere con la sua splendida bocca e a riceverne altrettanto facendosi leccare la fighetta ed in seguito potei gustare anche il suo culetto vergine.
    
    Dopo un anno circa però compresi che la ragazza imparava in fretta e le sue esigenze iniziavano ad essere superiori alle mie capacità.
    
    Il nostro amore e la nostra complicità non erano mai state in discussione ma soltanto la mia capacità di soddisfarla sessualmente.
    
    Così, di comune accordo, decidemmo di introdurre un terzo nel nostro menage.
    
    Ormai i siti dove trovare amanti occasionali erano così numerosi che non avemmo alcuna difficoltà.
    
    Si trattava di incontri con uomini ben dotati ma non esclusivi, io ero sempre presente ed attivo con Silvia.
    
    Lei era veramente soddisfatta e la cosa si rifletteva beneficamente anche sulla nostra vita in comune.
    
    Col passare del tempo mi sorpresi più volte a contemplare mia moglie tra le braccia di un altro uomo, eccitandomi più del solito, alla vista del corpo di lei abbandonato al piacere, donatogli da un altro, molto più dotato di me.
    
    Negli ultimi mesi erano più le volte che mi sedevo in poltrona, a contemplare gli amplessi di mia moglie col toro di turno, che le volte che partecipavo attivamente.
    
    In particolare fui piacevolmente eccitato alla vista di Silvia alle prese con un giovane ragazzo di colore, con un membro a dir poco asinino.
    
    Mi sembrò che la mia dolce mogliettina godesse in modo totale e molto più intensamente di altre volte, inoltre il contrasto della sua pelle diafana, con quella scura del giovanotto, che affondava il suo grosso cazzo nella sua fighetta o nel suo culetto, mi procurava una eccitazione che andava oltre quella sessuale.
    
    Volli così riprovare l’esperienza contattando un altro giovane di colore, dal cazzo notevole, e la sensazione fu la stessa, Silvia godeva più intensamente ed io ero eccitato allo spasimo senza neppure toccare mia moglie, godendomi lo spettacolo.
    
    Mi resi conto di essere cambiato e che la mia vena cuckold stava prendendo il sopravvento.
    
    Decisi allora di farle e di farmi un regalo per il nostro anniversario.
    
    Feci qualche ricerca su internet e poi comprai il pacchetto di due settimane in Jamaica in un resort rivolto alle coppie trasgressive dal nome piuttosto esplicito BBC Resort (Big Black Cocks Resort).
    
    Ovviamente non ...
«123»