1. Alessia e il terreno del nonno


    Data: 13/01/2021, Categorie: Incesti Autore: Luca_Leone, Fonte: RaccontiMilu

    E’ un venerdì di una sera d’estate sono tutti seduti intorno al tavolo la cena &egrave finita da poco, si parla dei programmi del weekend quando il papà di Alessia dice di dover lavorare “Dai papà &egrave il secondo sabato di fila questo mese! Non siamo ancora riusciti ad andare al mare nemmeno una volta guarda come sono bianca!” protesta lei seccata, la mamma prende subito le difese del padre rimproverandola e dicendole che lo fa per lavoro non per divertimento, tutto questo zittisce Alessia che resta comunque imbrocianta, l’auto di famiglia era una e non abitavano vicino al mare, il nonno invece sarebbe andato al terreno su in collina per curare il raccolto, “Alessia perch&egrave non vai con nonno Mario? Potresti aiutarlo e magari prendere un pò di sole” l’idea stava per essere rifiutata quasi subito se non si fosse ricordata di una piscina lì vicino, magari l’avrebbe aiutato per un’oretta e poi avrebbe potuto passare il resto della giornata a mollo in piscina. Accetta quindi aiutare suo nonno, il giorno dopo durante la strada per arrivare al terreno Alessia scopre una brutta sorpresa, la piscina era chiusa, quando chiede spiegazioni al nonno, gli dice che ormai era fallita da quasi un anno, prima che potesse confessare il vero motivo per il quale si era offerta, suo nonno l’anticipa dicendole che aveva già capito tutto e che arrivati al terreno c’era un lettino su cui avrebbe potuto prendere il sole. Arrivati al terreno Alessia ha un flashback di quando era piccola ricordando le giornate passate a giocare con la nonna che ormai non c’&egrave più, intanto suo nonno tira fuori il lettino dal capanno degli attrezzi, Alessia si guarda intorno come allora il terreno era molto grande e non c’era nessuno a parte loro, così si sistema sul lettino rimanendo vestita per pudore mentre il nonno iniziava i lavorare la terra, una mezz’ora dopo Alessia si sentiva più a suo agio e sopratutto il sole iniziava a picchiare tanto da convicnerla a mettersi in bikini, nonostante non ci fosse il mare il sole che le baciava la pelle era veramente rilassante tanto da addormentarsi, sente il nonno entrare e uscire dal capanno un paio di volte, un pensiero improvvisalemtne la imbarazza, non si era mai fatta vedere in intimo o in costume dal nonno, si alza mettendosi seduta e notandolo mentre accatastava cassette di frutta e ortaggi raccolti, sentendosi in colpa sembrandole pesanti decide di aiutarlo “nonno ti aiuto” ma il nonno rifiuta, “non preoccuparti e poi il terreno &egrave bagnato ti sporcheresti tutta” ma Alessia &egrave testarda tanto da andargli comunque dietro e prendere anche lei una cassa, quasi immediatamente si pente, le cassette sono davvero pesanti ed affondava nel terreno fangoso con le infradito fino alle caviglie sporcandosi. Riesce comunque nel suo intento arrivando dal nonno con l’ultima cassa “Ecco questa &egrave l’ultima” dice lei con respiro affannato, ormai la reggeva a fatica lasciando che la cassetta che teneva all’altezza del petto scendesse ...
«1234...8»