1. Quando m'innamorai di Lei


    Data: 13/01/2021, Categorie: Lesbo Autore: ambigualsb, Fonte: EroticiRacconti

    Era il 2015
    
    Ricordo che mi stavo vestendo per andare a ballare, con la mia migliore amica.
    
    Era da un paio di anni che la guardavo con un sorrisetto ebete ed ero già gelosa del suo ragazzo...ci diamo appuntamento da lei.Arrivo a casa sua e mi dice di salire io con i miei capelli corti e mori e gli occhi castano scuro tutto il contrario di lei.
    
    Bionda occhi azzurri un bel seno grande che tra i miei gesti capiva che volevo molto di più.
    
    Appena varco la porta lei è di spalle vestita normale ma estremamente sexy con un trucco delicato.Rimane a bocca aperta io con giacca una camicetta nera e un jeans e delle scarpe con le catene e un bel rossetto rosso... scendiamo le scale e siamo cariche per la serata continuo a guardarla mi mette una voglia addosso che lei la percepisce
    
    arrossisco e lei mi sorride maliziosa.
    
    entro in macchina lei al posto di guida e io al posto del passeggero ci avviamo verso questo locale arrivate facciamo un po' di fila paghiamo per le bibite e lasciamo lei il giacchetto e io la giacca fa caldo e più lei si avvicina io mi sento mancare l'aria...
    
    mentre si muove e balla io sono un palo la osservo e ogni volta che i nostri sguardi si incrociano sento un calore che non avevo mai provato prima di quella serata. > andiamo al bar a richiedere un gin lemon e un vodka lemon con le nostre bibite in mano ci accomodiamo sui divanetti >.Esco e non capisco cosa mi sta succedendo poco dopo esce anche lei e mi trova nel corridoio a fumare la mia sigaretta faccio finta di niente e lei inizia a parlare > non rispondo come risposta si becca a mia lingua in bocca. Limoniamo da far paura torniamo verso casa sua entriamo ci stiamo baciando quando lei mi toglie la giacca e la camicia lasciandomi in reggiseno tolgo la magliettina semplice che ha e le tolgo il reggiseno mi avvento su quel seno gigantesco e inizio a leccarle e succhiarle i capezzoli geme le metto una mano sotto i pantaloni scosto il perizoma anzi glielo strappo di dosso e mi inginocchio e inizio a leccarla le metto prima un dito poi un altro poi vedo che è disposta e le ficco tutta la mano dentro urla e mugola di piacere continuo a baciarla dalla bocca all'orecchio dall'orecchio al collo dal collo alla pancia per finire lì sul suo monte di venere intanto lei prende in mano le redini e mi spoglia e mi lecca e sento tutti i brividi sulla schiena mi bacia il seno e morde il lobo dell'orecchio più tranquilla di così si muore penso andiamo in camera sua e ci cimentiamo in un meraviglioso 69 la mia lingua continuava a fare dei cerchi sul suo fiore fino a che non esplose di piacere e mi venne in bocca.Lì capì che non eravamo più delle semplici migliori amiche ma che l'attrazione che avevamo si è poi trasformata in un amore con i suoi alti e bassi ma considerando che sono 4 anni che stiamo insieme beh mi fa credere in un amore che non ho mai provato per nessuna e lei è l'unica che si tiene il mio cuore stretto stretto a se e io non sono da meno grazie per quella serata ho ...
«12»