1. La festa: tutti su simona - cap 1 swinger


    Data: 02/01/2021, Categorie: Scambio di Coppia Autore: bolognaopen, Fonte: Annunci69

    Lettere d’amore scritte a macchina
    
    Siamo partiti per un week end in montagna, abbiamo caricato le bici sulla macchina e ci avviciniamo allo chalet.. il tuo uomo non c'è questa settimana e tu finalmente dopo quella lontana giornata in versilia dov'eri per lavoro e dove ti sei fatta conoscere mi dài la possibilità di vederti di nuovo e di passare qualche ora con te. Ti ho organizzato tutto io. Un posto caldo ed accogliente dove passare un sabato ed una domenica di carezze, coccole e.. scosse improvvise di orgasmi a lungo attesi..
    
    Tu cose sempre sei bellissima. Hai i tuoi occhiali da sole grandi e sotto un paio di occhi dolci e piccanti.. una bocca grande.. magica.. ogni tanto mi volto a guardarti.. hai chiuso gli occhi adesso, riposi, “mio dio” penso.. “che donna che ho avuto la fortuna di conoscere..
    
    e questo fine settimana.. sei mia..”
    
    Arriviamo. Facciamo al spesa in paese. Vogliamo essere sicuri.. di avere le forze.. per tutte quelle capriole che sappiamo..
    
    Io ti conosco, sei dolce e selvaggia. Vuoi sentirti abbracciata forte da braccia maschie e di notte invece.. sculacciata un po'.. vuoi un uomo che ti faccia partire per l'orbita che ti faccia salire piano piano.. e poi portata su fino al punto dove non capisci più nulla dove neanche tu ti riconosci a volte dove ti piace essere sentirti.. troia si! troia.. e sentirtelo dire.. E dove.. può succedere veramente di tutto..
    
    Ci siamo conosciuti. Io ti ho corteggiata.. Tu ti sei fatta corteggiare.. Ed ora siamo qui. Il fatto che io sia più giovane di te e tu più grande non è un problema. Anzi! ..ci eccita a tutti e due. Tu in passato hai avuto un ragazzo sui trenta e sai che abbiamo tanta energia.. ma anche esperienza.. io invece ho sempre sognato una donna più grande di me.. mi piace questa cosa.. mi sembra.. dolcemente torbida.. non so..
    
    Siamo arrivati, io parcheggio la macchina di fianco alla casetta. Scendiamo e l'aria è piacevole e un po' pungente, ma c'è anche un bel sole. Tu giro dietro la macchina dietro a prendere il tuo bagaglio.
    
    ed io..
    
    "Simona.." "Si?" "Ti ringrazio di avere accettato il mio invito. So che non lo fai di solito. So che non vai in giro i week end da sola.. Insomma.. Voglio farti passare un week da ricordare e poi baciarti e sparire quasi.. uscire dalla tua vita senza darti noia se lo vorrai "
    
    Tu mi sorridi.. ti avvicini e mi abbracci.. mi passi una mano nei capelli dietro. Hai questo sorriso grande.. "Non ti preoccupare Luca, godiamoci questo piccolo regalo che ci siamo fatti". Ci baciamo e andiamo di sopra. Ci cambiamo velocemente ci mettiamo un poco più comodi e scendiamo di nuovo. Abbiamo voglia di fare un giro con le biciclette che abbiamo portato dietro con noi. Le tiro giù dalla macchina, tu mi guardi armeggiare con le bici, le tiro giù velocemente come uno che è abituato anche a far della fatica ed ha un corpo forte, senti che sono il tuo uomo per questo week end. Un uomo giovane e prestante. Ti senti felice e sicura. ..partiamo. Ci ...
«1234...8»