1. La figlia vogliosa


    Data: 01/01/2021, Categorie: Voyeur Autore: Pucci73, Fonte: EroticiRacconti

    Vi racconto questa storia che praticamente capita ogni settimana. Ogni sabato pomeriggio mi reco a casa di una mia amica di vecchia data per dare lezioni di inglese alla figlia! La figlia di 20 anni universitaria e’ di una bellezza sconcertante! Capelli biondi lunghi, occhi verdi, alta 1.70 un culetto sodo e due tette durissime di taglia quarta! Beh da un anno fa circa dopo varie lezioni notai che la ragazza si dimostrava molto vogliosa! Più che interessata all inglese sembra interessata a me! Spesso benché a casa si faceva trovare con gonne sempre più corte ed attillate, magliette strette che mostravano il suo seno prorompente, truccata benissimo! Tutto ciò continuava finché un sabato durante una lezione abituale si alzò e mi infilo una mano nella camicia aperta! Inizio a leccarmi le orecchie e a baciarmi il collo! Mi venne durissimo in un attimo! Mi appoggio il seno sulla schiena e scese con le mani fin al cazzo! Mi apri i pantaloni e tolse il cazzo dai boxer! Resto impressionata dalla grandezza ma non si fermò e inizio a segarmelo! Mi girai imbarazzato ma eccitatissimo e Mi accorsi che si stava togliendo la maglietta! Vidi il suo seno fantastico con due capezzoli turgidi davanti a me! Si abbassò , si mise in ginocchio e mise il cazzo in mezzo alle tette! Mi fece una spagnola straordinaria sputando tra le sue tette! E con la lingua fuori la bocca mi leccava la cappella! A quel punto le dissi che non resistevo più! Dovevo venire! Infatti poco dopo iniziai a venirle sul seno! Lei con fare voglioso mi disse “ non preoccuparti godi che dopo mi scopi meglio!” Dopo esser venuto tanto lei ricomincio a succhiarmelo mentre si massaggiava la figa! Mi ritorno subito durissimo! La alzai la misi a 90 contro la scrivania e inizia a scoparla forte! Venne subito! Una, due, tre volte nell’arco di 5 minuti! Godeva tantissimo! Ciò continuo per diverso tempo, ogni sabato! Finché qualche settimana dopo invito una sua amica a lezione! Bella ragazza pure lei! Mora, alta, una terza abbondante! Praticamente ricapito la stessa scena già raccontata! Con una differenza la sua amica si masturbava con un fallo di gomma che aveva nella borsetta! Godevamo in tre! Successivamente le amiche divennero tre quattro cinque e mentre mi scopavo la figlia della mia amica le altre ragazze guardavano eccitatissime finché lesbicavano tra di loro! Bella lingua l’inglese...e le lezioni continuano! 
«1»