1. Introduzione


    Data: 31/12/2020, Categorie: Masturbazione Autore: Ano, Fonte: EroticiRacconti

    Introduzione..alla auto-PENEtrazione nel sesso anale! Per novellini-e
    
    e primapproccisti/e del genere auto -erotismo! Consiglierei di iniziare
    
    prima con un dito ben umettato,dopo aver fatto altrettanto col proprio
    
    ano. Per poi inserire il secondo,farlo roteare perbene per allargare il
    
    più possibile l'accogliente cerchietto marroncino,e quindi il terzo,iniziando
    
    a fare andare le tre dita dentro/fuori ritmicamente e sempre più a fondo,
    
    nonché con ritmo sempre più crescente( ossessivo)! Il passo successivo
    
    magari la prossima volta o nei prossimi giorni sarà quello di recarsi dal
    
    fruttivendolo e scegliere gli ortaggi che più ritenete atti al fabbisogno anale!
    
    Consiglierei di iniziare con le carote,per poi passare nei passi successivi
    
    al Cetrioli,prima di modesta lunghezza e consistenza,poi una volta "tracciata"
    
    la via,sempre più lunghi e più ciotti! Evitate comunque le banane,perché si
    
    potrebbero sicuramente liquefare ai primi "colpi", specialmente sedendocisi
    
    sopra! Chiaro che dopo quelle fasi già altamente godute bene a fondo,
    
    vorrete sempre di più e non la smetterete più ,anzi...cercherete sempre
    
    nuovi "giocattolini sessuali" in giro per la casa! E scoprirete che in cucina
    
    ce ne sono molti: dal mestolo di legno col manico fino ma decisamente
    
    lungo,al pestello pista-sale,fino a trovare più soddisfacente al fabbisogno
    
    anale il matterello per pasta,meglio ancora se per pizza,meno lungo,della
    
    giusta misura e piu' "ciotto"! Una bella oliata agli utensili in legno e scivoleranno
    
    dentro che è una bellezza,facendovi gemere dal desiderio,dalla goduria e
    
    nel veder tramutare il "dolore" iniziale delle prime introduzioni al piacere
    
    intenso,man mano che vi auto-introducete nel variegato Mondo della
    
    auto-penetrazione! In bagno poi,non fate mai mancare la ventosa stura-
    
    lavandini dal manico in legno,tra l'altro molto utile se avete qualche problemino
    
    di stitichezza,ed anche se non l'avete( meglio), lo troverete ben funzionale
    
    ai vostri scopi,non necessariamente quelli di sturare "solo" il lavandino....!!
    
    Ultimo passo ,dopo aver già provato e riprovato i vari oggetti sopra elencati,
    
    dovrà per forza essere quello di acquistare- anche anonimamente - un dildo
    
    in lattice a base larga( rassicurante) e dalle dimensioni XL, possibilmente
    
    scegliendone uno a due funzioni,con due falli,uno mostruoso centrale ed
    
    uno un po' più indietro piccolino,ma utilissimo per la doppia-penetrazione!
    
    Perché a quel punto,dopo aver già affrontato tutti gli step precedenti,l'unica
    
    possibilità rimasta per soddisfarvi appieno nella auto-penetrazione sarà
    
    indubbiamente quella di acquistare ed usare al meglio il dildo a due "teste"
    
    così come precedentemente descritto! Finisce qui l'"Introduzione" al sesso
    
    anale praticato in modalità "self-service"! E dalla introduzione siamo giunti
    
    al finale- appagante spero ....- 
«1»