1. Incontri casuali


    Data: 17/10/2020, Categorie: Erotici Racconti Etero Autore: _saffolina_, Fonte: RaccontiMilu

    ... nulla di strano è uno dei nomi più usati in Italia. Ma no eppoi perché ‘uno come me’ cosa c’è di strano in te?”
    
    “Dai non fare la sciocca l’avrai capito che non sono nato uomo.”
    
    “A no? Dai sì e se posso dare un consiglio non richiesto si curi di più gli zigomi, sono un po’ troppo alti e morbidi.”
    
    “Non ti piacciono per caso?”
    
    “Sì che mi piacciono ma si vede che sei donna, anche se nel complesso mi piaci, sei un bel vedere, se non altro denota coraggio ed un certo stile, ma se vuoi rimorchiarmi però devo avvertirti che io ero in cerca di maschietti ‘veri’ non di donne.”
    
    “Aspetta, è vero sono nata donna ma sono uomo, mi sono sempre sentito uomo ma in un corpo di donna, io non sono omosessuale sono proprio uomo in un vestito sbagliato che grazie alla chirurgia plastica ricostruttiva ho tentato di modificare e oggi sono così.”
    
    “D’accordo ma alla fine tu mi ha rimorchiata ma cosa vuoi da me, scopare? E come, non dirmi che possono fare anche questo tipo di cose, ne ho sentito parlare, ma non sapevo si fosse arrivati a tanto e come poi?
    
    Oddio volevo solo parlarti, sei carina sì ma non penso di scopare tutte quelle che vedo, però si se vuoi non mi dispiacerebbe, anche perché sei davvero una bella donna e a immaginarti a letto credo devi essere davvero molto dolce.”
    
    “Oddio, bè grazie! Sei molto carino a dirmi questo, anche se sappi che non sono affatto dolce e tra l’altro non scopo da un po’ quindi un po’ di fame animale ce l’ho addosso, ma dimmi sono curiosa, tu scopi?”
    
    “Sì certo che scopo ho il pene che credi, costruito tramite metoidioplasty e credimi funziona, certo non sono numeri da da superdotato ne posso metterti in cinta se è questo che pensavi ma posso fare tutto il resto.
    
    Poi scusa perché dici che è un po’ che non scopi, non ci credo non è proprio possibile una come te avrà spasimanti ovunque che la molestano.”
    
    “No è che io sono fidanzata ma con una donna e…. “
    
    “E cerchi uno svago, dai incredibile proprio a me doveva capitare una lesbica in fregola di cazzo, ma pensa te!”
    
    “Non sono lesbica e poi che ci sarebbe di tanto strano, come per te il mio discorso è un po’ particolare è vero amo da morire la mia compagna ma non per questo mi sento attratta da tutte le donne, per ora solo lei solo e a volte per una come me è dura, si sente proprio il bisogno di cazzo, te lo dico francamente anche perché a questo punto davvero ci siamo detti di tutto e mi pare giusto essere franca con te fino in fondo, anzi per rincarare la dose, visto che tu ne dica sicuramente volevi farti una bella scopata, e visto che anche io ero qui per rimorchiare e volevo farmela, che ne dici di approfittarne?”
    
    “Un momento, ammetto e te l’ho detto prima tu mi piaci, ma così di brutto mi pare assurdo, sembra un rapporto un po’ puttanesco a me non piace, magari voglio arrivarci sì ma almeno con un certo stile, poi magari da come parli sembra che tu non veda l’ora di provarmi e francamente non mi va di fare l’oggetto.”
    
    “Senti non so se per te ...