1. E adesso mostrami la merce!!! (1à parte)


    Data: 08/10/2020, Categorie: Tradimenti Autore: croc1971, Fonte: Annunci69

    salve a tutti.
    
    amo raccontare storie realmente accadute.
    
    Ho conosciuto questa coppia su questo fantastico sito. Abbiamo iniziato scambiandoci una serie di messaggi con il lui della coppia. Lui 50enne, lei 35. Dalle foto lei sembrava bellissima, un bel seno tondo e florido, un bel culo morbido, le foto che mi aveva mostrato erano sempre in lingerie molto sexi.
    
    Nelle nostre chiaccherate viene fuori che da qualche tempo lei ha espresso il desiderio di andare con altri uomini e lui stava selezionando la persona giusta. In sostanza la persona giusta non era una questione fisica ma mentale. Una persona a posto, decisa al momento giusto, volgare solo in momenti chiave. Finalmente dopo una serie di messaggi ci sentiamo e cominciamo a parlare liberamente.
    
    Lui definisce lei una cavalla da monta mai sazia, che se ben scaldata non ha limiti, spudoratamente ammette che da un certo tempo non riesce a saziare la sua voglia di cazzo...non che abbia problemi ma che dopo 30-40 minuti lui non ce la faceva piu mentre lei era in piena tempesta ormonale. Quindi aveva deciso di accontentarla e trovare un uomo per scoparla in due fino allo sfinimento di lei (speriamo!!!). Iniziamo a coinvolgere anche lei nelle nostre chiaccherate (io volevo essere sicuro che lei fosse consenziente) e si scopre oltre a una dolce persona, una donna di una carica sessuale impressionante. Man mano che andiamo avanti lei espone quello che vorrebbe: vuole essere una puttana, vuole scopare di fronte al suo compagno, vuole fargli vedere quanto si sente troia. dopo questa telefonata risento lui senza di lei e lui candidamente mi dice che si trova da una parte sorpreso di un lato della sua compagna che non conosceva, dall'altro talmente eccitato all'idea che si era masturbato piu volte alla sola idea.
    
    Mi viene in mente una fantasia/gioco di ruolo, gliela espongo nei dettagli. Lui mi dice di essere mostruosamente eccitato e accetta la mia proposta. Prendiamo un apppuntamento.
    
    Quella mattina ci sentiamo, ci saremmo dovuti vedere a pranzo. Lui mi riferisce che lei era eccitata questa mattina, l'incontro sarebbe stato per pranzo. Lui non era andato a lavorare, verso le 12 lui di nascosto mi chiama e mi racconta che lei si sta preparando, toilette e abbigliamento. Lui la spia mentre si prepara: non mi racconta nulla ma mi dice che è gia venuto una volta senza toccarsi.
    
    Mi presento all'appuntamento, apre lui e mi fa accomodare. Lei arriva un attimo dopo: scarpa con tacco nera, calza velata, una gonna a tubo che la fasciva perfettamente, una cannottierina che mostra e non mostra il suo generoso seno con sopra una giacchetta. La bacio sulla guancia, le do il ramo di fiori che ho preso per lei, gli chiedo di fare un giro su se stessa per vedere quanto è bella. lei fa un giro lentamente un po timida ma visibilmente eccitata. Gli dico che è veremente sexi: fosse per me le salterei addosso subito ma sto mantenendo la calma per sciogliere il ghiaccio. Parlando lei mi dice che è ...
«12»