1. Obbligo o verità


    Data: 24/09/2020, Categorie: Scambio di Coppia Autore: MeA12, Fonte: Annunci69

    Una sera come tante altre. Almeno all'apparenza. Eravamo a casa nostra e stavamo cenando con una coppia amica: Roberto ed Erika. Io e Roberto ci occupavamo della cottura degli arrosticini in terrazza, le donne mangiavano e chiacchieravano in cucina. Scena vista e rivista, tutto come al solito. Eppure nell'aria c'era qualcosa di diverso. Venivamo da una giornata al mare in cui, un po' il troppo sole, un po' qualche birretta di troppo, ci avevano disinibito parecchio. Da qualche ora infatti si facevano diverse battutine a sfondo sessuale, e la cosa era molto pericolosa perché Erika non ha mai saputo nulla della sera in cui Roberto ha giocato con me e Mara (leggi il nostro primo racconto). Mentre eravamo fuori da soli ho detto a Roberto se aveva più chiesto alla sua compagnia di provare a farlo in 3 ma lui mi ha detto che si, ci provava di continuo, ma non c'era nulla da fare. Mi ha sempre raccontato di come Erika (una ragazza veramente bella, di quelle che ti fanno venire il torcicollo se la incontri per strada) sia veramente una gran porca a letto, e la cosa mi eccitava da morire perché ho sempre adorato le donne con il visino dolce e timido che poi si rivelano insaziabili. Ne avevo parlato più volte con Mara, ma anche lei mi aveva sempre detto che questo poteva rimanere un sogno perché non me lo avrebbe mai permesso. I patti tra noi erano chiari sin dall'inizio: proviamo questo gioco, ma solo con un altro uomo, perché di donne per me non ce ne sarebbero state.
    
    Mara è gelosa del mio corpo, ed al contrario della maggior parte delle donne non ha alcuna tendenza bisex, e non le interessa provare.
    
    Ma come dicevo prima, quella sera tirava un'aria particolare.
    
    Finimmo di cenare (e di bere) e continuammo le nostre chiacchiere sul divano. Ad un certo punto Erika si alzò per andare al bagno ed appena la vedemmo chiudere la porta Mara si alzò di scatto, si buttò su Roberto e mise la mano sul suo pacco: "è tutta la sera che mi fissi le tette, vuoi farti scoprire?" gli disse. Roberto si irrigidì di colpo e si iniziava ad intravedere il suo grosso arnese crescere tra le mani di Mara. La porta del bagno si aprì, Mara torno al suo posto e Roberto cerco di coprire la sua eccitazione, e per fortuna ci riuscì. Continuammo la serata ed Erika propose un gioco da tavola. "Allora giochiamo ad obbligo o verità", rispose Mara, "Andrea ha scaricato una app carina". Fummo tutti d'accordo. Ovviamente visto il clima della serata optai per la versione Hot del gioco è così iniziammo. All'inizio tutti sceglievano "verità", c'era meno timidezza nel raccontare dei segreti che magari dover fare qualcosa con il partner altrui. Tra le tante domande, quella che ruppe il ghiaccio capitò a Mara: "hai mai fatto sesso a 3?" Quando lei rispose di si ci fu lo sgomento di Erika che un po' incuriosita e un po' eccitata dalla cosa iniziò a fare domande, senza immaginare minimamente che il terzo fosse stato il suo compagno, che nel frattempo era diventato tutto rosso per la paura di ...
«1234»