1. MIA MOGLIE SI SENTE PUTTANA


    Data: 15/09/2020, Categorie: Sesso di Gruppo Autore: SANDWICH, Fonte: RaccontiMilu

    ... a stantuffarla in continuazione, le venne dentro una volta, due volte così via e lei godeva come un a porca, poi prese nuovamente il cazzo in bocca per ripulirlo dallo sborra, solo che li si rizzò nuovamente e lei cominciò a spompinarlo nuovamente fino a che un violento getto di sborra le invase la bocca e lei golosamente lo lecco fino a berlo tutto. Io ero nel divano che ascoltavo il suo racconto eccitatissimo lei capì che avevo voglia di fare le stesse cose che le aveva fatto Gianni, mia moglie mi prese a baciarmi e cominciamo a scopare fino a notte fonda nel mentre che la scopavo le dicevo se voleva Gianni e lei che godeva come una troia mi diceva di ”sii”, inoltre le dicevo che era una troia e lei mi rispondeva di ”sii”, poi lei mi svuotò completamente fino a bere anche il mio sperma. Il giorno dopo le confidai che ero contento di quello che era accaduto e che avevo sempre sognato di avere una moglie troia, lei mi guardò e sorrise.
    
    Gianni e mia moglie si continuarono a vedere puntualmente fino a che un bel giorno mia moglie mi confidò che avrebbe voluto farlo a tre cioè con me e Gianni. Io rimasi stupito dalla sua affermazione, sapevo di avere una moglie troia, ma non immaginavo fino a questo punto, lei affermò che noi eravamo i suoi uomini e che voleva goderseli insieme. Io le dissi per me non c’è problema ma non so’ se Gianni sia d’accordo, lei mi disse di non preoccuparmi, lo avrebbe convinto lei.
    
    Un giorno mia moglie invitò a pranzo a casa mia Gianni il qualche accettò l’invito. Finalmente conoscevo chi si scopava mia moglie. Lui entrò a casa ci presentammo e cominciammo a parlare del più e del meno, mentre mia moglie preparava il pranzo, le feci una domanda secca ” ti piace mia moglie eh!” Lui molto imbarazzato mi disse che era una bella donna, al che io le dissi di essere meno ipocrita e di dire che le piaceva scoparsela, lui in un primo momento disse ”no! no!” Ma poi mi confidò che ero veramente fortunato ad avere una moglie così calda e vogliosa, io li risposi ”cioè troia” e lui mi disse ”si”.
    
    Dopo di che proposi di andare insieme da mia moglie in cucina mentre era ai fornelli per farle sentire il nostro cazzo duro, lui eccitatissimo mi disse” si andiamo” Ci avvicinammo di soppiatto a mia moglie cominciammo a baciarla e metterle le mani nella figa, io mi accorsi che lei era senza mutandine con la figa tutta bagnata. Al che la spogliammo e dopo ci ritrovammo a letto con lei che la prendeva alternativamente da me e da Gianni in bocca e nella figa, poi mi a moglie ci chiese di fare il sandwich, Io e Gianni ci guardammo e insieme le dicemmo ” se proprio troia eh!” e lei rispose ”siii’ al che Gianni che desiderava farle il culo, si sdraiò pancia all’aria mentre lei si fece impalare del quel grosso cazzo nel culo, io salì sopra di lei e cominciammo a stantuffarla insieme, lei godeva come mai l’avevo vista, urla, gemiti grida ”scopatemi, scopatemi ” dopo di che le venimmo quasi insieme, Gianni nel culo ed io nella figa lei ormai ...