1. attenzione agli amici


    Data: 14/09/2020, Categorie: Maturo Sesso di Gruppo Sesso Interrazziale, Autore: porca58, Fonte: xHamster

    Attenzione ad invitare a cena i propri colleghi sopratutto quelli a cui sai che piace tua moglie. Durante tutta la cena il mio collega non ha fatto altro che farle complimenti apprezzamenti e battutine ammiccanti che mia moglie ha dimostrato di apprezzare con gusto e a cui ha sempre risposto con sorrisini e ammiccamenti. Finita la cena io ho iniziato a sparecchiare la tavola facendo avanti e indietro dalla cucina, mia moglie è venuta dicendomi “ti do una mano” io gli ho detto che era meglio fare compagnia all'ospite senza immaginare come sarebbe andata a finire perchè non ne avevamo parlato affatto. A un certo punto esco dalla cucina e vedo lui che con un braccio stringe la testa di lei incollando la sua bocca a quella di mia moglie e l'altra mano sotto la gonna a ravanare tra le cosce. Mi sono avvicinato incuriosito e un po' alterato dalla gelosia ma quando mi sono trovato li vicino mi sono sentito un strana eccitazione la cosa mi cominciava ad intrigare. Ho iniziato a sbottonare la camicetta di mia moglie facendo uscire il suo meraviglioso seno allora lui si è staccato dalla bocca e ha iniziato a succhiarle i capezzoli, nel frattempo lei ha allungato la sua mano sulla sua patta e gli ha tirato fuori l'uccello iniziando una magnifica sega. Intanto io ho continuato a spogliarla, quando finalmente nuda l'ho fatta inginocchiare davanti a lui e gli ho spinto la testa piano fino alla sua cappella e cosi' lei ha iniziato a ingoiarlo tutto. Mentre io ho iniziato a menarmelo da solo ce l'avevo durissimo quindi infoiato piu' che mai l'ho sollevata staccandola a fatica da quella mazza dura e grande del mio collega e l'ho fatta stendere sul tavolo gli ho allargato le cosce fino a mettere tutte le sue grazie in piena mostra e lui gli si è fiondato con la faccia infilandole la lingua nelle labbra carnose e bagnate. Mentre mia moglie ha iniziato a godere come una vacca gemiti, urla “SI SI SI” ripeteva in continuazione. Io ancora piu' eccitato mi sono avvicinato e gliel'ho messo in bocca era eccitatissima godeva e gemeva. Aveva già avuto un paio di orgasmi quando a un certo punto mi guarda e mi dice “voglio scopare, ti prego fammi scopare dal tuo amico” il mio collega mi guarda io gli faccio cenno di si alza e gli infila il bel cazzone
    
    (23 cm) sbattendola con forza per bene su e giu' e piu' lui la penetrava e piu' lei gemeva. Urlava di piacere e guardandomi “stò scopando con un altro siiiiiiii ti amo” queste parole hanno se fosse possibile aumentato la mia eccitazione. Dopo averla sbattuta per bene un oretta sul tavolo, ho proposto di spostarci e ci siamo trasferiti in camera lui si è steso sul letto lei gli è montata sopra e io ormai preso dalla libidine, l'ho inculata. Una doppia magnifica siamo andati avanti a scoparla e vederla scopare col mio amico fino a notte inoltrata concludendo con una mega sborratona in bocca tutti e 2 contemporaneamente. Quando siamo rimasti soli per qualche minuto nessuno di noi 2 parlava e quasi non ci guardavamo, quindi mi ...
«12»